Martiri del terzo millennio

Lui lo diceva da quattordici anni. Quattordici!!! Ve ne rendete conto? E noi che non gli vogliamo mai dare retta. E questo perchè, poverino? Perchè siamo solo dei bastardi comunisti, ecco perchè!!! La magistratura è rossa, ingiusta, parziale; bravo Silvio, come al solito l’avevi scoperto prima di noi. Già, perchè nel Paese del bel sole, nulla va per il verso … Continua a leggere

Alien versus Predator? No: Ragione contro oscurantismo

Possiamo continuare così? Possiamo? Secondo me no! Non è possibile continuare ad essere lo Stato che siamo, ridicolo nei confronti del mondo, retrogrado come nessuno mai. Non è possibile che alla cerimonia di apertura di un anno accademico, ovvero di una Università, ovvero di una delle istituzioni per definizione più laiche (perchè si deve insegnare a PENSARE, non a CREDERE), … Continua a leggere

Che differenza fra cugini!!!

Se qualcuno vi chiedesse qual’è lo stato che più assomiglia, sotto ogni punto di vista, all’Italia, che direste? La Spagna vero? Beh, forse un tempo, ma di certo non ora! La cura Zapatero, proseguendo la cura del medico precedente (dottor Aznar), ha proiettato la nazione iberica alla ribalta in Europa e nel mondo, portandola ad avere un indice di sviluppo altissimo. … Continua a leggere

A cosa siamo arrivati?

  A cosa siamo arrivati? Ce ne stiamo rendendo conto? A cosa siamo arrivati? Nemmeno più un caffè in un autogrill? Nemmeno questo? Una rissa fra due macchine, partite per vedere due partite diverse! Assurdo! Non penso ci siano altre parole per descrivere questa situazione, se non “assurdo”! E’ passato meno di un anno dal “triste” (è sufficiente questa parola?), … Continua a leggere

A chi importa come si fa una supposta?

  Agli albori di questo fantagalattico Anno Accademico 2007/08, mi sono imbattuto in una delle materie più orrende che la mente umana abbia mai potuto concepire: Tecnologia e Legislazioni Farmaceutiche. E qui potrei chiudere il post, perchè tanto avrei già detto tutto ciò che c’è da dire no? E invece continuerò questa battaglia contro lo schifo, nel nome di tutti … Continua a leggere

Siamo alla frutta, non c’è niente da fare…

  Sapete chi sono questi due sorridenti signori? Sono i due scopritori dell’elica più famosa del mondo, quella del DNA, James Dewey Watson e Francis Crick. E sapete perchè sto scrivendo questo “articolo”? Perchè uno dei due, quello a sinistra, James Dewey Watson, ne ha sparata una veramente, ma veramente grossa! In passato si era già avventurato in fantasiose affermazioni … Continua a leggere

“Fascista era, e fascista è rimasto”

Una frase, in sè stessa, come questa, racchiude tutta una storia, che nemmeno un libro come “Guerra e pace” potrebbe raccontare in maniera così esauriente. L’autore? Un poeta, Oliviero Diliberto, famoso stornelliere dei giorni nostri, noto  per opere quali “Ode alla fine della Comune”, o anche “In morte del fratello Togliatti”. Il soggetto di cotanta composizione? Una musa, penserete forse, … Continua a leggere

Ci risiamo: Italia raus! Ma a favore di chi?

  Questa persona (sulla sinistra…) sopra di me, è l’ultimo calciatore ad avere vinto il FIFA World Player, al termine di una stagione trionfale con la Juventus, conclusa con lo scudetto (revocato), un mondiale (da capitano) e una serie di prestazioni di altissimo livello. Non fui molto d’accordo al tempo, perchè il suo avvio di stagione al Real Madrid non … Continua a leggere

Ma quante cazzate dice questo qua?

  Perlomeno Berlusconi ha una cultura! E con questo, come sempre, Italia 1 Usa 0. Quest’uomo (ben descritto dall’immagine qui sopra), è in un periodo di particolare prolificità. In quanto a dire cazzate, intendiamoci! Ve ne dico qualcuna delle ultime. 1) Qualche giorno fa, ha apposto il diritto di veto su un disegno di legge varato dal Parlamento, proposto dai … Continua a leggere

Nemmeno Tom Cruise sa recitare così!

  Una grande serata di calcio non poteva che chiudersi con un episodio di grande recitazione. Protagonista il portiere del Milan, Nelson Dida. Cosa ha fatto? Si è calato nel ruolo di un uomo che ha subito un cazzotto assurdo da Rocky Balboa. Regista Carlo Ancelotti, produttore Adriano Galliani. Lo faccio per dire? No, assolutamente; ieri sera un tifoso del … Continua a leggere